Interventi economici per famiglie fragili

17 maggio 2023

La Regione del Veneto con D.G.R. n. 1240 del 10/10/2022 ha approvato la realizzazione del Programma di interventi, per l’anno 2022, a favore delle “Famiglie fragili” residenti in Veneto, in attuazione della Legge
Regionale n. 20 del 28/05/2020

Data di Pubblicazione

17 maggio 2023

Informazioni

La Regione del Veneto con D.G.R. n. 1240 del 10/10/2022 ha approvato la realizzazione del Programma di interventi, per l’anno 2022, a favore delle “Famiglie fragili” residenti in Veneto, in attuazione della Legge Regionale n. 20 del 28/05/2020.
Con D.D.R. n. 124 del 16/01/2022 ha assegnato agli Ambiti Territoriali Sociali, le risorse per la realizzazione del Programma di interventi economici a favore delle “Famiglie fragili” residenti in Veneto.
Al Comune di Conegliano, capofila dell’Ambito Territoriale Sociale VEN_07 - Conegliano afferente all’Azienda ULSS n. 2 Distretto di Pieve di Soligo, composto da ventotto comuni, sono stati assegnati € 185.469,90.
Con nota del Comune di Conegliano Capofila dell’ATS Ven_07 sono state stabilite e comunicate ai Comuni dell’Ambito la ripartizione del budget sulle tre linee di intervento sotto specificate, gli importi stabiliti per ciascun intervento di ciascuna linea e le modalità di gestione del bando.

I requisiti necessari per accedere alle linee di intervento previste devono essere posseduti al momento della compilazione della domanda da presentare nell’arco temporale previsto dalla Delibera Regionale: 1 Maggio 2023 – 15 Giugno 2023. Detto Programma, riservato ai residenti di ciascun Comune e pertanto, nel caso di specie ai residenti del Comune di Cison di Valmarino, prevede le seguenti tre linee di intervento:

LINEA INTERVENTO 1 “Famiglie con figli minori di età, rimasti orfani di uno o entrambi i genitori” (art.10 L.R. 20/2020).
Intervento: € 1.000,00 per ciascun figlio minore orfano.
Criteri di accesso all’intervento da parte delle famiglie destinatarie dell’intervento:
a) L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente del nucleo familiare (ISEE), risultante in seguito al decesso di uno o entrambi i genitori, non deve superare i € 20.000,00;
b) il richiedente, ai sensi della L.R. n. 16 dell’11.05.2018, non deve avere carichi pendenti;
c) il nucleo familiare deve risiedere nel territorio della Regione del Veneto;
d) i componenti del nucleo familiare, non-comunitari, devono possedere un idoneo titolo di soggiorno;
e) l’appartenenza alla specifica tipologia di famiglia al momento della presentazione dell’istanza

LINEA INTERVENTO 2 “Famiglie monoparentali (famiglie con figli minorenni riconosciuti alla nascita da un solo genitore – famiglie composte da un solo genitore, con uno o più figli minorenni, indicato nella certificazione ISEE – famiglie composte da un solo genitore con ascendenti e/o parenti e con uno o più figli minorenni, indicato nella certificazione ISEE), famiglie di genitori separati o divorziati, con figli fiscalmente a carico” (Art. 11 L.R. n. 20/2020)
Intervento di natura forfettaria pari a € 1.000,00 per ciascun nucleo.
Criteri di accesso all’intervento da parte delle famiglie destinatarie:
a) l’“Indicatore della Situazione Economica Equivalente” del nucleo familiare (ISEE), in corso di validità, non deve superare i € 20.000,00;
b) il richiedente, ai sensi della L.R. n. 16 dell’11.05.2018, non deve avere carichi pendenti;
c) il nucleo familiare deve risiedere nel territorio della Regione del Veneto;
d) i componenti del nucleo familiare, non-comunitari, devono possedere un idoneo titolo di soggiorno;
e) l’appartenenza alla specifica tipologia di famiglia al momento della presentazione dell’istanza.

LINEA INTERVENTO 3 “Famiglie con figli minorenni a seguito di parto trigemellare, famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro, fiscalmente a carico, di cui almeno 1 minorenne” (Art. 13 LR n. 20/2020).
1) Famiglie con figli minorenni a seguito di parto trigemellare: è previsto un intervento di € 900,00 per ciascun parto trigemellare.
2) Famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro, fiscalmente a carico: è previsto un intervento di € 125,00 per ciascun figlio minorenne.

Criteri di accesso all’intervento da parte delle famiglie destinatarie:
a) l’“Indicatore della Situazione Economica Equivalente” del nucleo familiare (ISEE), in corso di validità, non deve superare i € 20.000,00;
b) il richiedente, ai sensi della L.R. n. 16 dell’11.05.2018, non deve avere carichi pendenti;
c) il nucleo familiare deve risiedere nel territorio della Regione del Veneto;
d) i componenti del nucleo familiare, non-comunitari, devono possedere un idoneo titolo di soggiorno;
e) l’appartenenza alla specifica tipologia di famiglia al momento della presentazione dell’istanza

Criteri di priorità nell’accesso agli interventi da parte delle famiglie destinatarie
Per ciascuna linea d’intervento, verrà redatta dall’Ambito Territoriale Sociale una graduatoria delle domande di partecipazione in base al punteggio ottenuto relativo ai criteri di priorità elencati e, in caso di parità, al valore ISEE più basso, alla presenza di figli con disabilità e, da ultimo, al numero di figli minori. In caso di ulteriore parità, l’Ambito Territoriale Sociale procederà con un’estrazione a sorteggio.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Il richiedente, il cui nucleo abbia i requisiti per accedere al programma di interventi economici per le “Famiglie fragili”, deve PRESENTARE DOMANDA ONLINE accedendo all’indirizzo 

https://cittadino-ambito-sociale-7-conegliano.welfaregov.it/clesius/isee/#/accesso

a partire dal giorno 01/05/2023 ed entro il termine perentorio del 15/06/2023.
Con l'accesso al suddetto link sarà possibile compilare la domanda (fac simile accluso al presente Avviso) completa di allegati, sottoscriverla ed inviarla.
Per informazioni contattare l’Ufficio Servizi Sociali ai seguenti numeri telefonici: 0438/977614, dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 13.00.