©2014 Comune di Cison di Valmarino (TV) - Tutti i diritti riservati

sei in:  Il Comune e i suoi servizi  -  Uffici e Servizi Comunali  -  Tributi  -  Imposta di soggiorno
Share |

Imposta di soggiorno

Il presupposto dell’imposta è il pernottamento delle persone fisiche (non residenti) nelle strutture ricettive nel territorio comunale.

L’imposta è dovuta dal 01 dicembre 2017.


 Imposta di soggiorno online

 E’ stato predisposto un PROGRAMMA per la gestione delle dichiarazioni e dei pagamenti dell’imposta.
https://servizi-onlinecom.serversicuro.it/cisondivalmarino/
CLICCA QUI per accedere al programma.

 

RIVERSAMENTO DELL’IMPOSTA AL COMUNE:

I gestori delle strutture ricettive dovranno riversare trimestralmente l’imposta di soggiorno incassata dai clienti al Comune entro il 15 del mese successivo al trimestre di riferimento mediante bonifico bancario:

Crédit Agricole FriulAdria - Filiale di Follina (TV) - Piazza IV Novembre, 6

Codice IBAN: IT 74 I 05336 61680 000030181589

Beneficiario: Comune di Cison di Valmarino

 

Rendicontazione alla Corte dei Conti – Modello 21

La Corte dei Conti – Sezione Regionale di Controllo per il Veneto n. 19 del 09/01/2013, equipara i gestori di strutture ricettive agli “agenti contabili di fatto”. Da ciò ne deriva che i gestori delle strutture ricettive in relazione all’imposta di soggiorno sono soggetti all’attività di vigilanza dell’Amministrazione Comunale e anche al controllo giurisdizionale della Corte dei Conti, con nuovi e ulteriori oneri e responsabilità anche penali. I gestori sono tenuti a presentare il conto della propria gestione mediante l’utilizzo dell’apposito modello ministeriale (mod. 21), approvato con D.P.R. 194/1996.
Tale modello contiene: il periodo, l’oggetto, gli estremi della riscossione e gli estremi di riversamento delle somme di denaro nel conto di tesoreria del Comune. Esso deve essere trasmesso al Comune entro  il 31/01 per il successivo inoltro alla Corte dei Conti.